Pennello camaleonte

Il Pennello camaleonte duplica una parte dell’immagine in un’altra area della stessa immagine; colori, ombre, texture, illuminazione e altre caratteristiche interagiscono integrandosi con lo sfondo al quale viene applicato il clone. Il pennello risolve anche i problemi della pelle e rimuove polvere, macchie e graffi. A differenza del Timbro clona, questo strumento mantiene le caratteristiche dello sfondo. La clonazione può essere eseguita all'interno dello stesso livello, tra livelli diversi o tra immagini aperte.

Per clonare un oggetto con il Pennello camaleonte selezionare con un clic il punto di partenza tenendo premuto il tasto Alt su Windows o Opzione su Mac, una volta che il punto di riferimento è definito, posizionare il cursore sull'area dove si desidera collocare il clone, spostare il cursore per copiare il frammento mantenendo premuto il tasto sinistro del mouse.

Quando si fa clic sul tasto sinistro del mouse per duplicare il frammento, si noterà la comparsa anche di un cursore a forma di croce, questo identifica l’immagine sorgente.

 

Le impostazioni di base dello strumento sono visualizzate nel pannello Opzioni dello strumento sopra la Finestra immagine, oppure facendo clic con il tasto destro sull'immagine. Per visualizzare l'elenco completo dei parametri premere l'icona dello strumento nel pannello superiore (Opzioni dello strumento) o utilizzare il tasto F5. Per modificare un parametro immettere un valore numerico nel campo accanto al parametro oppure spostare il cursore.

Oltre ai parametri sopra menzionati è possibile regolare le impostazioni avanzate che influiscono sulla forma e sulla posizione del clone.

 

Premere il pulsante Predefinito per ripristinare tutte le impostazioni sui valori predefiniti.

Per disegnare una linea retta specificare il punto di partenza facendo clic con il tasto sinistro del mouse, quindi, tenendo premuto il tasto Maiusc (Shift), spostare il cursore sul punto desiderato e rilasciare il tasto Maiusc. Se Maiusc viene mantenuto premuto si creeranno continuamente nuove linee in ciascun punto in cui il mouse è stato cliccato.